Pedicure FAI DA TE

VUOI MANTENERE I TUOI PIEDI PERFETTI, ANCHE DUE SETTIMANE DOPO AVER FATTO IL PEDIURE DALL’ESTETISTA?

Ti svelo il mio segreto per avere sempre piedi al TOP

Come esperta del settore mani, piedi e unghie, mi capita spesso di avere clienti che mi dicono: “I miei piedi sono bellissimi e morbidissimi quando esco dal tuo negozio! Ma io come faccio poi a mantenere questo risultato, da sola, a casa?”

 

Ho deciso quindi di svelarti i miei segreti e di rivelarti come fare un pedicure a casa.

 

Partiamo da un’operazione molto sottovalutata, poiché semplice e veloce: tagliarsi le unghie dei piedi.

È un passaggio fondamentale del pedicure, ma dev'essere eseguito in modo attento, al fine di prevenire infezioni e danni ai tessuti, come la formazione di funghi o dell’unghia incarnita.

 

Lo strumento ideale per tagliarsi le unghie è un tronchese o tronchesina per unghie.

Ci sono però degli accorgimenti da seguire:

 

a)    per agevolare il taglio, puoi fare un pediluvio di 20/30 minuti, con acqua calda e Sali, dopodiché asciuga accuratamente il piede (anche tra le dita!) in modo che l’umidità non vada a creare cattivi odori, funghi o pelle morta in più.

 

b)    mentre taglia le unghie, devi evitare di assecondare troppo la forma del dito.

Le unghie dei piedi hanno conformazione e durezza diverse da quelle delle mani e se accorciate troppo agli angoli, finiscono per incarnirsi più facilmente. Dovrai quindi tagliare in linea orizzontale, mettendoci molta precisione ed evitando così di far affondare i lati esterni dell'unghia negli angoli più carnosi del dito (specialmente degli alluci).

ATTENZIONE: taglia solo la parte bianca dell’unghia, altrimenti si potrebbero causare infezioni, ma soprattutto dolore!

 

Una volta eseguita l’importantissima operazione del taglio delle unghie, utilizza una lima per “smussare” gli angolini, in modo che non ti diano fastidio.

 

Passa poi alle pellicine.

Ricorda: le pellicine non si tagliano!

Utilizza quindi un bastoncino d’arancio per spingerle indietro.

 

Nel caso tu dovessi avere piedi con callosità e duroni, leviga la zona con una raspa o una pietra pomice.

Anche in questo caso, a casa, le callosità e i duroni, NON SI TAGLIANO!

Butta il vecchio credo e compra una nuovissima raspa o una pietra pomice.

Le callosità le toglie solo un’esperta del settore. E la stessa cosa vale anche per le unghie incarnite.

 

Levigata la zona dei talloni e della pianta dei piedi, applica, massaggiando, la Crema Specifica per il tuo piede, mentre, sulle unghie, metti un Olio Specifico che ti avrò consigliato durante il tuo Beauty Pedicure.

 

Ma non è finita qui: ho ancora qualche consiglio da darti…

È importantissimo disinfettare sempre gli strumenti che usi, per impedire la proliferazione dei batteri.

Taglia le unghie almeno una volta al mese, in modo da averle sempre al meglio.

 

Questi sono i miei segreti per una pedicure perfetta, direttamente a casa tua.

 

Ti consiglio, però, almeno ogni mese/ mese e mezzo, di concederti un momento di relax dedicato soltanto a te e di andare a fare un pedicure in un Istituto Specializzato come Beauty Talk, in modo che tutte ciò che non riesci a fare tu a casa, potrà essere sistemato dalla tua Estetista Specializzata.

 

Fissa il Tuo Beauty Pedicure e regala ai tuoi piedi Benessere e Bellezza duraturi!

 

Barbara

La Specialista di Mani e Piedi