Pediluvio

IL PEDILUVIO

Solitamente è un trattamento che viene eseguito quando si hanno Piedi Gonfi o Lievi Stati infiammatori.

Prendendo l’abitudine di fare un pediluvio tutte le sere, quando sei tranquilla sul divano, doni relax ai piedi e porti beneficio a tutto il corpo.

 

LE 6 CAUSE e i 9 RIMEDI per i PIEDI GONFI

Devi sapere che gonfiore, stanchezza e affaticamento ai piedi sono segnali che fanno capire di aver avuto una giornata intensa, soprattutto se si rimane a lungo in piedi o in una posizione statica, ma anche stare troppo seduti può creare qualche fastidio.

Cos’è Il gonfiore del piede? È un accumulo di liquidi nel tessuto adiposo sottocutaneo.

 

Le 6 CAUSE più frequenti:

1. Abitudini sbagliate, indossare calze, collant e scarpe troppo strette o con tacchi troppo alti. Questo può agevolare l'accumulo di liquidi in eccesso, di conseguenza ha effetti negativi sulla circolazione sanguigna;

2. Il fumo di sigaretta;

3. Stare troppo in piedi o troppo seduti;

4. Avere del peso in più;

5. Seguire un’alimentazione ricca di sale (che favorisce la ritenzione idrica);

6. Fare scarsa attività fisica. 

 

A volte le cause posso essere anche molto più estreme, quali:

- patologie cardiache, vascolari, reumatiche o metaboliche;

- insufficienza venosa cronica (una disfunzione che interessa le valvole delle vene e per la quale il sangue incontra delle difficoltà nel risalire verso il cuore). Tutto ciò determina l’aumento della pressione e una stasi venosa;

- linfedema ( =ristagno di linfa);

- infiammazioni articolari;

- insufficienze renale, epatica e cardiaca.

 

Nella donna, il gonfiore è più frequente nei giorni precedenti le mestruazioni grazie (o purtroppo) all’azione degli ormoni femminili, che, a livelli alti, esercitano una proprietà vasodilatatrice.

In gravidanza il problema va messo in relazione con la pressione sanguigna e con la maggiore ritenzione di liquidi.

 

Ecco a te i 9 RIMEDI:

1. Nei casi più estremi si richiede una terapia dal proprio medico curante.

2. I massaggi drenanti accompagnati dall’uso di apposite calze elastiche, sono molto utili.

3. Riduci il sale nella dieta: segui un'alimentazione povera di sodio e prediligi cibi ricchi di acqua e vitamine, come frutta e verdura. Attenzione anche a non mettere su troppi chili in eccesso. 

4. Pratica una costante attività fisica (bici, nuoto, corsa o camminata). Attenzione: non improvvisarti atleta. Se sforzi troppo l’organismo con esercizi fisici troppo faticosi, potresti ottenere l'effetto contrario.

5. Indossa calzature comode.

6. Smetti di fumare.

7. Tieni le gambe alte, per favorire la circolazione a livello dei piedi. È buona abitudine porre in scarico gli arti inferiori qualora ci si trovi seduti o coricati. 

8. Fai pediluvi alternando immersioni in acqua calda e in acqua fredda. Ciò permette la contrazione e la dilatazione delle vene. Inoltre, quando hai i piedi in ammollo, puoi fare piccoli esercizi con effetto rilassante, quali ruotare le caviglie oppure muovere e stendere le dita. 

Dopo aver asciugato per bene il piede (prima con un asciugamano e poi per qualche secondo con l’asciuga capelli), applica una crema rinfrescante (mentolo o eucalipto) e massaggia il piede con movimenti verso il cuore.

9. Durante il giorno (soprattutto in estate, o mentre si fa attività fisica) applica una crema o uno spray rinfrescante.

 

COME FARE per un Pediluvio

DURATA: minimo 30 minuti

TEMPERATURA ACQUA: secondo le tue preferenze, ma MAI sopra i 38° e MAI sotto i 23°.

La cosa migliore è alternare un pediluvio di acqua calda ad uno di acqua fredda: prendi due bacinelle (meglio alte, così immergi anche il polpaccio) e riempile una di acqua calda (ed immergici i piedi per 5 minuti) e l’altra con acqua fredda (3 minuti di ammollo). Alterna per tre volte, mantenendo la temperatura sempre costante.

 

COSA USARE per un Pediluvio

DETOX: petali di rosa, melissa

DRENANTE/SGONFIANTE: una bella manciata di Sale grosso

RELAX: ylang ylang, salvia, bergamotto, sandalo, lavanda e camomilla

RINFRESCANTE: menta, limone, eucalipto

ENERGIZZANTE: olio essenziale al rosmarino e sale

 

Come vedi, ci sono vari tipi di pediluvio a seconda di quelle che sono le tue necessità.

Devi solo scegliere in che modo vuoi rilassarti e sgonfiare i tuoi piedi.

Non male, vero?

 

Se seguirai questi semplici consigli, noterai subito benefici.

 

In caso, però, volessi avere un sollievo ancor più completo, noi di Beauty Talk! possiamo aiutarti: con i nostri Massaggi Linfodrenanti ed il nostro Metodo Ermés, noterai da subito caviglie sgonfie e leggere.

 

Barbara

La tua Consulente di Benessere e Bellezza